DOMENICA 13 LUGLIO 3.a EDIZIONE DEL TROFEO BRACCO

Nell’ambito di Ternengo in Festa, domenica 13 si svolgerà la terza edizione del Trofeo Bracco il raduno turistico riservato alle auto storiche con prove di abilità. Ecco il programma e la cartina del percorso.recco1 (Copia)

Ore 8:30 Ritrovo a Ternengo piazza Cengo. Iscrizioni e consegna oggetti ricordo.

Ore 9:30 Prima prova di abilità su un tratto di strada lungo circa 900 metri chiuso al traffico. Al termine trasferimento turistico a Miagliano. Lungo il tragitto due controlli a timbro evidenzieranno il transito  nello storico percorso della gara automobilistica in salita “Biella-Pettinengo”, l’ultima corsa che vinse l’asso Giovanni Bracco il 15 luglio del 1956.

Ore  10:00  Miagliano,  Tappa al Consorzio  Biella the Wool Company e visita alla mostra Wools of Europa.

Ore 10:30 Due prove di abilità su un tracciato cittadino chiuso al traffico

Ore 12:30 rientro a Ternengo, sosta pranzo nei locali della Pro Loco in fraz. Chiesa

Ore 15:00  Prova  finale di abilità.

Ore 16:00 Premiazione

Informazioni: Il percorso turistico si svolge su strade aperte al traffico e i partecipanti sono responsabili della loro condotta di guida e del rispetto del Codice della strada.                          

 Iscrizioni: 25 euro a persona (la quota comprende  pranzo e gadget ricordo).

Info: 3386361061    alfisimaurizio@libero.it

Tra fiori di zucca e auto storiche, due giornate da incorniciare

Caldo, sole, tanta gente: le prime due giornate di Ternengo in Festa vanno in archivio con il segno più. Le specialità gastronomiche della Pro Loco tra cui i rinomanti fiori di zucca ripieni, la grigliata, la carne alla pietra e da qualche tempo anche dei deliziosi dolci, sono state al centro dell’attenzione generale. A questo, domenica, si sono aggiunte le auto storiche del raduno turistico del Trofeo Giovanni Bracco che ha portato i partecipanti alla scoperta di Miagliano e dell’ex Cotonificio Poma. Le prove di abilità hanno laureato quest’anno Cesare Brovarone e Guido Zanone su Alfetta che in un bel duello di precisione sul filo dei centesimi di secondo hanno avuto alla fine la meglio sui vincitori della prima edizione, Corniati-Mosca.  Belle auto, tutto è andato bene, grazie anche alla collaborazione dei comuni di Ternengo e Miagliano, di Nigel Thompson di “Biella the Wool Company”, di Roberto Lucca l’imprenditore che ha rimesso in funzione la storica centrale idroelettrica dell’ex cotonificio. Ecco qualche immagine della memorabile  giornata. DSC_0685 (Copia)

DSC_0686 (Copia)

DSC_0688 (Copia)DSC_0689 (Copia)

DSC_0701 (Copia)

DSC_0702 (Copia)

DSC_0711 (Copia)

DSC_0718 (Copia)

DSC_0725 (Copia)

DSC_0747 (Copia)

DSC_0748 (Copia)DSC_0749 (Copia)DSC_0750 (Copia)DSC_0752 (Copia)DSC_0765 (Copia)