SUCCESSO PER MACCHETTO A TERNENGO

Un folto pubblico ha gremito venerdì sera il salone polivalente della Pro Loco per la serata dedicata alla guida alpina Luca Macchetto e alla sua spedizione al Manaslu (8163 metri), il più piccolo dei 14 Ottomila della catena himalayana, del settembre scorso.

Locandina (Copia)

Belle immagini del trekking in avvicinamento alla montagna con dovizia di spiegazioni sulla vita non solo nella capitale del Nepal, Katmandu, ma anche sulle popolazioni che vivono nelle vallate attorno alla “Montagna dello spirito” , e poi sulla scalata vera e propria. Luca Macchetto il 30 settembre del 2012 ha raggiunto la vetta da solo, senza l’aiuto dell’ossigeno, unico della cordata di tre alpinisti e di uno sherpa, che aveva dato l’assalto alla vetta tre giorni prima. La montagna, il 23 settembre era stata sconvota da una enorme valanga che aveva spazzato via il campo avanzato n. 3 uccidendo 13 alpinisti di varie altre spedizioni in attesa di tentare la vetta. Al termine della proiezione molte le domande da parte del pubblico grazie anche alla presenza in sala di un forte alpinista degli Anni Sessanta, Nino Zappa, tra gli ultimi superstiti della memorabile spedizione biellese della Pietro Micca e del Cai che 50 anni fa esplorò le Ande Peruviane. Il gruppo era guidato da Fulvio Ratto e con Nino Zappa c’erano anche Carlo Pivano (che perse la vita in uno sfortunato incidente), Guido Machetto, Bruno Tajana, Franco Riva,  Carlo Bortolami e il medico Giuseppe Calogero. E la ricorrenza ha consentito al presidente della Pro Loco Maurizio Alfisi di coinvolgere Luca Macchetto e Nino Zappa in un breve confronto sull’alpinismo di ieri e di oggi. A ricordo della serata Luca Macchetto ha ricevuto uno dei simboli della Pro Loco: un modellino della mitica 500 reinterpretata dalle donne della scuola di maglieria.

DSC_0435 (Copia)

Da sinistra Luca Macchetto, il presidente della Pro loco Maurizio Alfisi e l'alpinista Nino Zappa
Da sinistra Luca Macchetto, il presidente della Pro loco Maurizio Alfisi e l’alpinista Nino Zappa

DSC_0436 (Copia)

Il vice presidente della Pro Loco Filippo Deluca premia la guida alpina Luca Macchetto
Il vice presidente della Pro Loco Filippo Deluca premia la guida alpina Luca Macchetto